6 idee originali per arredare casa con rami e tronchi

Post di habitissimo

Abbiamo appena dato il benvenuto all’autunno e già non facciamo altro che parlare di ombrelli, giornate uggiose e primi malanni di stagione. Che ne dite invece di pensare a questa stagione come alla più romantica tra tutte? 

La luce cala di intensità lasciando un’atmosfera sospesa e rarefatta, i colori si fanno più caldi per contrastare i primi freddi, le case ci accolgono con il loro tepore. Di fronte al camino, avvolti in un morbido plaid, osserviamo la natura che muta davanti ai nostri occhi regalandoci la sensazione di essere noi stessi parte del cambiamento.

Ed è proprio così: la natura cambia e con lei cambia anche la nostra casa, diventando ancora più calda e accogliente. Non resta che scoprire come regalare al nostro nido il giusto mood autunnale, tra decorazioni che ricordano un bosco incantato, fantastiche idee fai-da-te ispirate agli alberi e originali pezzi di arredamento che esaltano il rapporto tra natura e design.

1. M’illumino d’immenso! 

Dobbiamo ammettere che un vero albero in salotto è una soluzione piuttosto estrema (seppur di grande fascino!) e certamente non priva di rischi né tanto meno facile da realizzare.

Non temete, si può partire da qualcosa di più easy ma non per questo meno sorprendente!

Uno spunto originale per decorare il soggiorno in modo semplice ma d’effetto potrebbe essere ad esempio affidarsi a piantane da terra o punti luce a parete realizzati con dei grossi rami d’albero. Più i rami seguono forme e traiettorie originali più aumenta la suggestione creata dalla luce nel vostro living. L’abilità nel creare un pezzo dal design unico sarà quello di coniugare con equilibrio i vari elementi della composizione. Molto dipenderà dalle finiture del legno utilizzato, che naturalmente hanno colori e sfumature diverse, dai trattamenti che deciderete applicare o non applicare, lasciando ad esempio che il legno rifletta la sua bellezza in modo più naturale.

Lo stile lo faranno come sempre i dettagli. Una lampada d’epoca darà un tocco vintage, un paralume romantico donerà classicità, uno dalle linee moderne creerà un contrasto dal forte impatto.

Un pezzo così originale sarà facilmente adattabile sia ad un ambiente elegante e moderno che a un salotto dalle atmosfere più country, e in ogni caso darà “vita” alla stanza rubando letteralmente la scena!

2.  Il tavolino da salotto? Un tronco con le ruote!

Rimaniamo nel living per parlare di uno dei mobili più versatili di questo ambiente, il “tavolino basso”. Tendenzialmente lo troviamo nei pressi del divano ma non è raro che venga strategicamente posizionato anche in altri punti della stanza, o che ne vengano accostati due o tre di forme o dimensioni diverse per creare effetti geometrici ad hoc. Insomma, il tavolino basso rappresenta un vero e proprio jolly nel ventaglio del nostro arredamento. Non potevano mancare, dunque, idee e consigli su come realizzarne uno davvero originale con l’aiuto di un semplice ceppo di legno.

Per prima cosa il tronco va pulito bene, levigato in tutta la superficie, verniciato con impregnante color legno ed eventualmente con lo smalto del colore che meglio si intona col vostro living, o, perché no, lasciato così com’è.

Potrete poi personalizzarlo aggiungendo delle rotelle in ferro sulla base. In questo modo vi sarà anche più facile spostarlo da un punto all’altro!

Insomma…dal bosco al salotto di casa vostra in pochi semplici passi (e senza spendere un capitale!).

3. La natura in camera da letto

La camera da letto, si sa, è il nido in cui ci rifugiamo alla fine di ogni giornata per recuperare le energie. Quale migliore alleata se non la natura per creare un ambiente confortevole e rigenerante? 

Sono molti gli elementi d’arredo che possono fare la differenza in questo senso; potete puntare su pochi ma fondamentali dettagli oppure osare con soluzioni più coraggiose che faranno somigliare la vostra camera ad una foresta incantata!

Prendiamo il letto, ad esempio. Vi basteranno dei rami lunghi e resistenti per creare una testiera dal forte impatto o per creare un vero e proprio baldacchino unendo i diversi rami tra loro nella forma che più vi piace.

E poi tronchi che diventano comodini dal grande charme, lampade e abat-jour costruite con rami secchi, un ramo lungo e tortuoso usato come bastone per la tenda. 

Sono tante le idee da copiare per addormentarvi e risvegliarvi immersi nei profumi del bosco!

4. Un albero per i miei libri

Avete una parete un po’ anonima da valorizzare? Siete invasi dai libri ma non ne potete più delle solite librerie? 

Abbiamo la soluzione per voi: librerie non convenzionali che imitano le forme della natura!

Diverse aziende si sono specializzate nella creazione di strutture a forma di albero che da un lato arredano con l’eleganza delle loro forme, dall’altro contengono i libri con originalità.

Come un vero e proprio albero, ogni pezzo è realizzato con un tronco centrale da cui si ramificano tante mensole di forme e dimensioni diverse!

Con una finitura più levigata avremo un risultato moderno e minimalista, mentre un rivestimento in corteccia donerà un effetto più rustico e naturale.

5.  Appendiabiti per tutti i gusti

Un altro divertente pezzo di arredamento che potrete realizzare facilmente con i rami è l’appendiabiti, un complemento d’arredo indispensabile per l’ingresso ma utilissimo anche in altri ambienti della casa.

Con 4 assi di legno potete creare una scatola (la dimensione dipende dallo spazio che avete a disposizione) all’interno della quale andrete a posizionare una serie di piccoli tronchi e rami che vi sarete nel frattempo procurati. Assicuratevi che le parti dei rami che costituiranno il vostro appendiabiti fuoriescano dal perimetro della scatola in modo da facilitare la posa degli abiti e… il gioco è fatto!

Con un ramo particolarmente robusto tenuto da corde o catene potreste invece creare un originale attaccapanni sospeso, perfetto per la camera da letto.

Per la camera dei bambini scegliete invece un attaccapanni a forma di albero che stimola la fantasia e richiama immediatamente al gioco e al mondo fiabesco.

6.  Atmosfere “nature” anche in bagno

Qualunque sia lo stile del vostro bagno, alcuni elementi d’arredo fai da te sparsi qua e là possono sicuramente creare un bel contrasto tra natura e artificio. In un bagno hi-tech, ad esempio, un semplice ramo che regge gli anelli della doccia rappresenta un dettaglio inaspettato e un innesto naturale dal grande fascino!

Se volete portare un tocco di umorismo potete costruire un porta rotoli davvero originale semplicemente attaccando un ramo abbastanza robusto alla parete, o addirittura costruirne uno che richiami la forma dell’albero.

Infine, con un po’ di lavoro e creatività potrete trasformare un tronco in un magnifico sottolavabo, arricchendo il vostro bagno con un elemento d’arredo dal design unico e personalissimo!

Puoi trovare questo post insieme a molte altre ispirazioni su habitissimo.it

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

Annunci

Un pensiero su “6 idee originali per arredare casa con rami e tronchi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...