Arredare in stile Mix and Match

Da un po’ di tempo mi capita di incontrare sempre più spesso questa espressione. Una moda? Uno stile? Un trend? Fate voi. Mix & Match, che in italiano suonerebbe come “mescola e combina” (molto meglio la forma in inglese), è diventato qualcosa di più. E così nascono collezioni di accessori per la casa e complementi d’arredo che fanno di questo nuovo gusto il loro successo. Come molte altre tendenze, se così la possiamo definire, il Mix & Match ha origine nella moda. Il gusto di mescolare capi di epoche e provenienze diverse è diventato un modo per esprimersi e mostrare personalità. Poteva non contagiare anche l’interior design?

Si gioca con le stampe, i colori, i materiali per ottenere qualcosa che raggiunge un certo equilibrio, un’estetica imperfetta ma di grande gusto.

PROVENIENZE DIVERSE
hvitt-og-klassisk-1-qbigua4kg9k0zulpudgssq
bolig pluss

Cosa ci fa un pouf in pelle tipicamente marocchino in una casa in perfetto stile nordico? Eppure non stona con i pattern geometrici dei cuscini e  le linee classiche dei mobili. Un’esempio di come si possono mescolare elementi di provenienza molto diversa.

VARIETÀ DI FORME
black-panton-s-chair-white-dining-room-wood-table-mixed-chairs-by-houseofpicturesdk
erikabrechtel
Le sedie intorno a un tavolo sono la dimostrazione di questo concetto. Se nell’arredamento vecchia maniera le sedie tutte uguali erano un obbligo, adesso si può lavorare sul contrasto tra pezzi diversi, alternando icone di design a modelli vintage.
ANTICO E MODERNO
Passato e presente affiancati. Quella che potrebbe essere una fotografia di moda e accanto un ritratto d’epoca. Accostare elementi tanto lontani quanto simili non è poi molto difficile.
STILI DIVERSI
Accenti di stile industriale e altri di gusto contemporaneo, un’incrocio che non stupisce più di tanto. Eppure sono elementi molto distanti e che solitamente sono vincolati al loro mondo di appartenenza.
In realtà, per ottenere un apprezzabile interno in stile mix e match non ci sono regole specifiche. Unico consiglio: niente forzature. Ogni accostamento deve essere il più naturale possibile.

Responder

Introduce tus datos o haz clic en un icono para iniciar sesión:

Logo de WordPress.com

Estás comentando usando tu cuenta de WordPress.com. Cerrar sesión /  Cambiar )

Google photo

Estás comentando usando tu cuenta de Google. Cerrar sesión /  Cambiar )

Imagen de Twitter

Estás comentando usando tu cuenta de Twitter. Cerrar sesión /  Cambiar )

Foto de Facebook

Estás comentando usando tu cuenta de Facebook. Cerrar sesión /  Cambiar )

Conectando a %s

Este sitio usa Akismet para reducir el spam. Aprende cómo se procesan los datos de tus comentarios .